Andrea Jiapei Li: estetica intellettuale e femminilità

Ha debuttato alla New York fashion week con la collezione primavera/estate 2015, che venne immediatamente acquistata da Dover Street Market a New York. Da allora il lavoro di Andrea Jiapei Li è stato seguito con grande attenzione dalle testate di moda più importanti del mondo, da Elle Magazine, a Vogue, a CR Fashion Book, Interview, fino ad arrivare al New York Times.

La stilista è stata nominata per il LVMH Prize nel 2015 ed è stata finalista nel H&M Design Award. Il lavoro di Andrea è incentrato sulla sperimentazione su forme e silhouettes. Il suo stile è sportivo e moderno, ma senza sacrificare la femminilità. Per l’autunno 2017, la designer propone la collezione “Embrace” ispirata al film “Arrival” e alla sua protagonista Amy Adams che, cercando di comunicare con gli alieni, finisce per comprendere meglio se stessa. I capi proposti sono oversize, ma mai sproporzionati, comodi, ma estremamente chic.

© Andrea Jiapei Li

Vota