Bart Joachim Van Uden: in equilibrio tra reale e falso

I suoi progetti hanno una allure lussuosa, ricercano una bellezza formale, ma lo fanno in un’ottica del tutto nuova. Bart Joachim Van Uden, designer olandese, si è formato presso la Design Academy di Eindhoven. Per la serie di arredi “Romancing the Stone”, che fa parte del progetto “Transition III”, ha deciso di elaborare digitalmente alcune foto prese da Google Earth e che rappresentano paesaggi incontaminati. Dopo averli stampati su alluminio, ha utilizzato il materiale per “mimare” marmi e pietre lussuose e rivestire ripiani di mobili e credenze.

Il risultato è decisamente chic, in un equilibrio perfetto di interazione tra reale e falso. Il tutto, con un grande vantaggio: l’abbattimento dei costi. I mobili risultano infatti piuttosto economici, pur rappresentando un sistema di arredi sontuoso, dai richiami classici. 

© Bart Joachim van Uden

Vota