Frank Rettenbacher: silhouette sofisticate ispirate al passato

Si chiama “Judy”, il nuovo progetto per Zanotta di Frank Rettenbacher, designer austriaco che vive e lavora ad Amsterdam come Creative Lead di TP Vision, Philips. Un nome femminile per una seduta dalle linee eleganti come il corpo di una donna. Lo schienale in legno dà una idea di solidità che si sposa bene con la silhouette solida, ma leggera. Dettagli come le gambe in metallo svelano l’ispirazione anni Cinquanta, spesso presente nella produzione del designer. La seduta è molto confortevole ed avvolgente e può essere personalizzata con una serie di tessuti e pellami diversi.

Il lavoro di Frank ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali ed è stato incluso nella collezione permanente dell’Amsterdam Museum of Modern Art (The Stedelijk Museum). Nel 2014, il designer è stato pluripremiato, aggiudicandosi un Dutch Design Award, un IF Gold e il Red Dot, “Best of the Best” Award.

© Frank Rettenbacher

Vota