I paesaggi psichedelici e visionari di GMUNK

Si intitola “Inframunk VS Tracy Arm Fjord” la serie di immagini realizzata dal regista e visual artist Bradley G. Munkovitz, meglio conosciuto come GMUNK, che durante un viaggio in Alaska ha esplorato e fotografato il “Tracy Arm Fjord” munito di una Fujifilm X-T1 IR, alcuni obiettivi Nikon e LifePixel Super-Color Infrared Filters.

Il risultato sono immagini spettacolari, che ritraggono un luogo unico, ma rivisitato con una palette colori surreale, simile più ad un paesaggio fantastico e sognante, che ad un posto realmente esistente. Un luogo freddo e inospitale viene così “incendiato” da tonalità psichedeliche e visionarie vagamente ispirate al lavoro del fotografo Richard Mosse e GMUNK si conferma come uno dei creativi più all’avanguardia della sua generazione. Non è un caso che nomi come Audi, Adidas o Samsung lo abbiano voluto per dirigere i video delle proprie campagne pubblicitarie, o che sia stato scelto da artisti come Beck o Tycho per creare psichedelici concept visuals per le loro performance.

© Bradley Munkowitz

Vota