Jam Hotel: dove ospitalità fa rima con creatività

Si trova a Bruxelles, nel quartiere di Saint-Gilles, a trecento metri dal Museo Horta e a settecento dall’Avenue Louise. Il Jam Hotel è molto più di un albergo. Ricavato da una struttura che, un tempo, era una scuola, della location originale ha conservato alcuni riferimenti visivi nell’arredamento, come le sedie e i tavoli dell’area ristorante, realizzate in legno e bordate di colore.

Tutta la struttura vanta arredamenti talmente creativi e particolari, da sembrare vere e proprie scenografie. Nella lobby, ad esempio, possiamo trovare alcuni pezzi di motocicletta scolpiti nel bancone di ingresso, mentre in tutto l’albergo vige la regola del riciclo creativo. L'hotel offre un ristorante, dove potete gustare le creazioni degli chef Vincenzo Marino e Giambattista Suizzo e una sala con videogame, tavoli da ping pong e biliardini. E se avete voglia di relax, potete sempre fare un tuffo nella piscina sul tetto, con vista panoramica.

© Jam Hotel

 

Vota