Kimhēkim: la donna è un fiore

Ha lavorato da Balenciaga, ma ora il designer koreano Kiminte Kimhēkim ha catturato l’attenzione dei buyer con il suo brand omonimo. La musa che porta in passerella indossa abiti che ricordano la natura, in un tripudio di petali e dettagli floreali che sbocciano sulla silhouette.

L’universo di Kimhēkim è fresco e brilla di colori vividi, come il verde smeraldo del maxi cappotto in pelliccia che ricorda quasi un cartoon e che fa venire voglia di indossarlo. Grandi perle e lana cotta giallo limone, mini abiti e tartan: la collezione autunno/inverno 2017-18 dello stilista è pensata per donne che vogliono passeggiare per le metropoli grigie ridando ad esse colore, come fiori meravigliosi, brillanti, coloratissimi.

© Kimhēkim

Vota