art
L’arte poliedrica di Mandi Keighran

Quando l’estro e la fantasia si incontrano con le tecniche più tradizionali, il risultato può lasciare a volte incantati. È ciò che accade osservando le opere di Mandi Keighran, collage artist di Londra, ma nata e formatasi a Sidney, Australia.

Le sue creazioni sono un mix mirabolante di frammenti di giornale, tagliati a mano e incollati secondo varie forme. Ci si trova così di fronte a diamanti dalle mille sfaccettature o a forme geometriche che riproducono le curve ipotrocoidi e epicicloidi tracciate da uno spirografo. Unendo un numero impressionante di pezzetti di carta (a volte fino a 504), Mandi ridà vita a vecchie riviste, seguendo l’ispirazione che arriva da un colore o da un tema. Ciò che resta all’osservatore è una sensazione di meraviglia, ipnotizzato dai racconti visivi di questa creatrice poliedrica come la sua arte.

© Mandi Keighran

Vota