saina koohnavard, ltvs, made your look, lancia trendvisions

Insidiare lo sguardo e ingannarlo, senza usare sofisticate tecniche scientifiche o matematiche, ma basandosi sui cari vecchi principi della psicologia della Gestalt. La collezione di laurea “Made You Look” di Saina Koohnavard sfrutta proprio queste teorie per creare disordine e confusione attraverso semplici escamotage di textile design.

Li guarderete due volte per capirli. E il motivo è semplice: i nove capi disegnati dalla giovane stilista svedese di stanza a Borås, giocano con elementi quali l’opacità, gli strati e le trasparenze, per creare l’illusione di sagome e forme che in realtà non esistono.

Koohnavard sfrutta tessuti dalle trasparenze diafane e stampe a fantasia scozzese, disponendoli su più strati, in modo da sviare la vista. Bastano accostamenti che variano di pochi millimetri per superare in astuzia i sensi, mettendo in evidenza l’importanza dei processi psicologici e delle tecniche di design nella percezione di qualsiasi cosa, anche di un abito.

Credits



Foto: 
Theresa Marx 



Modella: 
Michelle Hall, Stockholmsgruppen, IMG Models 



Hair & Make up: 
Emike Szanto

Foto via sainakoohnavard.com

saina koohnavard, ltvs, made your look, lancia trendvisions

saina koohnavard, ltvs, made your look, lancia trendvisions

saina koohnavard, ltvs, made your look, lancia trendvisions

saina koohnavard, ltvs, made your look, lancia trendvisions

saina koohnavard, ltvs, made your look, lancia trendvisions

saina koohnavard, ltvs, made your look, lancia trendvisions

saina koohnavard, ltvs, made your look, lancia trendvisions

saina koohnavard, ltvs, made your look, lancia trendvisions

saina koohnavard, ltvs, made your look, lancia trendvisions

saina koohnavard, ltvs, made your look, lancia trendvisions