Printed mania per Katie Ann McGuigan

Sarà una primavera/estate all’insegna delle stampe per Katie Ann McGuigan, stilista irlandese ma londinese di adozione, formatasi presso McQ nella capitale inglese e Marc Jacobs a New York.

È proprio grazie alle esperienze nelle due celebri case di moda che la designer ha sviluppato un personalissimo senso del colore, con il quale sperimenta mixandolo a pattern dal sapore a volte retrò, a volte iper contemporaneo.
Katie utilizza una palette che ruota attorno ai colori come arancione, giallo limone, verde militare, bordeaux e celeste. Grazie all’uso sapiente di ruches e tagli laser, dona nuova forma alle silhouette, che diventano “macro”, ma mai sproporzionate. L’ispirazione della stilista arriva dal mondo del reportage street e da fotografi che lavorano su mood young e underground. Per la prossima estate Katie ha studiato gli scatti di Perry Ogden nel libro “Pony Kids” e di Alen Macweeney nel volume “Irish Travellers” e ne ha tratto spunto per raccontare in immagini la propria moda contemporanea e versatile.

© Katie Ann McGuigan

Vota