Scribble coffee tables: finiture preziose, design minimale

Sembra un gioco di segni la collezione di coffee tables “Scribble”, firmata da Francesca Lanzavecchia per De Castelli. Un design minimale ma che utilizza finiture opulente come un sontuoso verde ottanio o magistrali ossidazioni effetto oro. L’intento della designer è ammorbidire l’algida apparenza del metallo, per conferirgli una allure femminile.

Il risultato è un insieme di tavolini modulari, da abbinare o utilizzare da soli, come piano di appoggio. Oggetti talmente in equilibrio tra ricchezza delle lavorazioni e purezza delle forme, da risultare perfetti in qualsiasi tipo di arredamento di interni. Le linee sono sinuose e si abbracciano in infinite configurazioni domestiche, in un mix di segni calligrafici e linee nitide di un pennarello.

© De Castelli

Vota