"Softie Wanted": la natura della materia

Loro sono Victoria Ledig & Mandy Roos, ovvero due dei talenti creativi del collettivo Form & Seek. Le designer, entrambe laureate presso la Design Academy Eindhoven, realizzano oggetti di design che giocano con i concetti di “beautiful, ugly, awkward” (“bello, brutto, imbarazzante”).

Convinte che le cose che ci circondano possano trasmettere dei messaggi, vanno alla ricerca del lato buffo e divertente dei materiali, grazie al quale è possibile recuperare la propria parte più fanciullesca. La serie “Softie Wanted”, infatti, utilizza schiuma industriale e corda da arrampicata per dar vita ad arredi morbidi e che invitano all’interazione più ludica. Un design che punta sulla sperimentazione dei materiali e vuole farci tornare bambini. 

© Mandy Roos

Vota