art
Stefan Gunnesch: le identità nascoste

Con una formazione in Communication Design alle spalle, Stefan Gunnesch lavora prevalentemente come book designer e illustratore. La sua ricerca creativa risente moltissimo della passione che da sempre lo accompagna: quella per la tipografia.

Nei suoi collage mixa diverse tecniche e dà vita ad immagini oniriche, i cui protagonisti hanno carattere, ma sono privati della loro identità, diventando così rappresentanti universali. Oscurità e mancanza, texture che si sovrappongono, dettagli romantici e dark: questa è la poetica di Stefan Gunnesch, i cui lavori fanno parte di collezioni internazionali in musei e librerie specializzate.
L’artista insegna presso la Burg Giebichenstein University of Art and Design di Halle, in Germania, e si occupa del suo studio Bildschriftlich, specializzato in book design.

© Stefan Gunnesch

Vota