studio rygalik, the kitchen, ltvs, lancia trendvisions

Divertimento e mangiar bene dovrebbero sempre fare rima. Così almeno la pensano i designer di Studio Rygalik, autori di “The Kitchen”, serie di mobiletti da cucina che portano tutta l’energia e lo spasso di un parco giochi fra i fornelli di casa.

L’occasione l’hanno data un giovane marchio di olio extravergine d’oliva, “Olej Rzepakowy z Góry św. Wawrzyńca” e il famoso forno-bistrò di Varsavia “Charlotte Bread & Wine”. Come? Dando lo spazio ai designer per disporre i mobili e far gustare in tutta libertà l'olio e il pane agli ospiti .

Somigliano a creature bislacche, mutazioni genetiche e colorate di mobili tradizionali, eppure quelle “deformazioni” hanno funzioni ben specifiche. Infatti il design è semplice e intelligente: la base è sempre la stessa, una struttura indipendente costituita da un anello e 4 gambe.

Basta l’aggiunta di un set di estensioni e le strutture di base si trasformano in oggetti dalle funzioni diverse, per poggiare ceste, taglieri, ripiani, porta abiti e perfino flebo belli carichi d’olio. Sì, avete letto bene: siete liberi di sbizzarrirvi con le combinazioni più pazze.

Foto via studiorygalik.com

studio rygalik, the kitchen, ltvs, lancia trendvisions

studio rygalik, the kitchen, ltvs, lancia trendvisions

studio rygalik, the kitchen, ltvs, lancia trendvisions

studio rygalik, the kitchen, ltvs, lancia trendvisions

studio rygalik, the kitchen, ltvs, lancia trendvisions

studio rygalik, the kitchen, ltvs, lancia trendvisions

studio rygalik, the kitchen, ltvs, lancia trendvisions

studio rygalik, the kitchen, ltvs, lancia trendvisions

studio rygalik, the kitchen, ltvs, lancia trendvisions