Tebr Tableware: silhouette tradizionali e concept moderno

Il focus della sua ricerca è il rapporto tra forma e funzione, in una continua tensione tra tradizione e modernità. Aljoud Lootah, designer residente a Dubai, Emirati Arabi, lavora su progetti che si ispirano alla cultura della propria terra di origine, reinterpretandola con un design attuale e una grande attenzione al dettaglio.   

La serie “Tebr Tableware” trae ispirazione dai motivi impressi su una porta di legno dell’Al Ain Palace, la residenza di Zayed bin Sultan Al Nahyan, emiro di Abu Dhabi fino al 2004 e presidente degli Emirati Arabi Uniti dal 1971 al 2004. Storicamente, le decorazioni di questo tipo rappresentano lo status del padrone di casa e sono una sorta di “tela” sulla quale un artista può esprimere tutta la propria creatività. Aljoud Lootah prende dunque questi tratti semantici e li traspone su piatti, tazzine e ciotole in preziosa ceramica, arricchiti da motivi in oro 14 carati, che simboleggiano opulenza e sfarzo.

La designer riesce così a realizzare una splendida serie di complementi per la tavola di grande eleganza, che concentrano in se stessi tutta la simbologia della propria tradizione, in un perfetto equilibrio tra passato e futuro, tra memoria e modernità.

© Aljoud Lootah

Vota